Moscato Giallo 2015, Manincor

Ciao!

Eccomi qua in questa serata da Babbo Single ( la mamma è a cena con le amiche….e vai! ) a riaffacciarmi sul mio blog.

Come ho già detto cercherò di essere un po’ meno sognatore e di coinvolgervi di più con i fantastici 5 che stasera insieme scopriremo.

Il vino di stasera è un Moscato Giallo che non assaggio per la prima volta ma che ho voluto risentire perché mi aveva sempre stupito in uno dei fantastici 5 ma che mi aveva lasciato un po’ spiazzato sugl’altri…vediamo come si è comportato stasera!

Signore e signori, vi presento il primo dei fantastici 5, il suo nome è EYE! Eye impazzisce per i colori e per le loro tonalità/sfumature e questo Moscato mi ricorda tanto, come colori, quell’erba incotta dal sole che sta per diventare paglia…gialla tenue tenue.

Il secondo dei fantastici è NOSE e lui per i profumi impazzisce e qui signore e signori siamo davanti ad un’esplosione di profumi. Chiudo gl’occhi e m’immagino di correre in aperta campagna tra frutteti di pesco, erba fresca appena tagliata per poi arrivare ad una tavola imbandita di frutta ( pesca appunto, ananas, pera e qualche mela verde ) pronta per una bella merenda.

Il terzo dei nostri amici che ci accompagnerà in queste nostre “bevute chiacchierate” si chiama TASTE e va matto per i sapori; per i gusti. Ecco, questo Moscato non mi riesce a stupire in bocca come invece lo ha fatto al naso. Grande sapidità, grande spalla acida e forse è anche la sua forza ma io me lo immaginavo diverso, più rotondo più caldo con un po’ meno forza e qualche sviolinatura in più, che lo rendesse più ruffiano e mi invogliasse a riberlo.

Il quarto fantastico è GLOBAL e lui è un mix dei primi tre e cerca sempre di fare un po’ il punto della situazione e con il vino di stasera mi fa dire che per me è gran bel vino per EYE e NOSE ma con qualcosa che, a gusto mio, non mi convince del tutto in TASTE. In due parole lo definerei così: senza fronzoli.

l’ultimo ma non ultimo dei fantastici si chiama MEETING e cerca in tutti i modi di far conoscere al meglio vino e pietanze e io questo vino me lo sono immaginato splendidamente accompagnato da un ricco pinzimonio. Peperoni, carote, finocchio e un olio dal pizzichino giusto penso proprio che sarebbero i compagni ideali. Provatelo e mi saprete dire, enjoy!

Per stasera ho concluso, spero che questo mio nuovo modo di approcciare una degustazione vi piaccia e possa essere un modo simpatico per condividere insieme delle idee sui vini.

Vi copio il link della scheda tecnica del vino ( http://www.manincor.com/it/moscato-giallo.html ) perché di sicuro chi l’ha redatta se ne intende più di me e colgo l’occasione per ringraziare Manincor per avermi dato la possibilità di “incontrare” il loro Moscato Giallo.

Ciao a tutti, a presto e buona serata!

P.s. come avrete capito in questo Moscato il più fantastico di tutti per me è NOSE!

Annunci